“Ascoltare, comprendere, risolvere.”

Mi chiamo Roberto Sattanino e sono nato a Loano il 2 giugno del 1972. Da mio papà Aldo, barbiere di professione ma meglio conosciuto per il suo clarino, ho ereditato la passione per la musica che metto in pratica sporadicamente andando a torturare i tasti bianchi e neri del pianoforte. Da mia mamma Rosa, finalese di nascita ma loanese di adozione, ho invece ereditato la passione per la buona cucina che spiega il grembiule sempre a portata di mano e il giro vita non proprio da acciuga da corsa.

Sono vissuto sempre nella mia città natale tranne che per una parentesi universitaria genovese al termine della quale ho conseguito la Laurea magistrale in Matematica. Sono un insegnante di scuola superiore di matematica e fisica presso il liceo statale “Arturo Issel” di Finale Ligure. Da molti anni lavoro a contatto con i giovani, un mondo sfaccettato e complesso che spesso ti regala più di quello che tu possa dare loro.

Ho servito la Patria nel glorioso corpo degli Alpini e faccio parte dell’Associazione Nazionale Alpini (A.N.A.) partecipando alle attività del gruppo locale loanese. Infine, avrei potuto tenervelo nascosto, ma ritengo che un difetto così grande non posso esimermi dal confessarlo: fin dalla meravigliosa partita di Coppa dei Campioni del 27 novembre 1991 sono tifoso della maglia più bella del mondo, quella blucerchiata.

Potete scrivermi all’indirizzo roberto.sattanino@gmail.com per suggerimenti, critiche, idee.

Devo essere sincero, non conoscevo personalmente Giacomo Jimmy Piccinini prima di questa occasione elettorale ma ho avuto modo di scoprire in lui, nelle svariate riunioni che si sono succedute nel tempo, una caratteristica del leader troppo spesso sottovalutata: la capacità di ascoltare. Ha dato sistematicamente spazio a tutti noi candidati, raccogliendo idee e progetti per poterne poi fare una sintesi nel programma elettorale della lista “Nuova Grande Loano”. Una lista composta da persone con svariate competenze, una squadra dinamica e molto motivata, improntata alla pianificazione ed al pragmatismo del fare “sul e per” il territorio loanese. Una filosofia che mi ha trovato subito d’accordo.




Lista candidati