“Più che un progetto politico, un vero progetto amministrativo per la rinascita di Loano.”

Sono lusingato di essere il candidato sindaco della Lista Civica “Nuova Grande Loano”, più che un progetto politico, un vero progetto amministrativo per la rinascita di Loano. Se non fossi così convinto della qualità e della fattibilità delle idee che ci uniscono, della determinazione con cui intendiamo realizzarle, di come il benessere di Loano sia per tutti noi l’unico fine del nostro impegno, ecco, se non fossi certo di tutto questo, non avrei mai accettato la candidatura. La sfida è importante, perché è adesso, con il risultato di queste elezioni che si deciderà se Loano potrà vivere un nuovo Rinascimento.

Per me, e per tutti i componenti di questa Lista Civica, è centrale riportare Loano ai livelli qualitativi conosciuti in passato, sia attraverso una sua costante, puntuale ed attenta manutenzione, sia con disegni ambiziosi, di ampio respiro, che la proiettino nel futuro, costruendo fin d’ora anche la prosperità di domani.

Ma è una sfida che non mi spaventa perché, per indole e per professione, è mia abitudine dare il meglio delle mie capacità, mettendo a disposizione la preparazione, l’esperienza e la progettualità necessarie, sempre nell’interesse di chi mi affida un compito.

E così, anche per amministrare Loano, utilizzerò la stessa sensibilità, attenzione e disponibilità per ascoltare le esigenze dei cittadini. Gli amici con cui abbiamo dato vita alla Lista Civica abbracciano con la mia stessa energia la voglia di una Nuova Grande Loano.

Da quando la mia candidatura è stata resa pubblica ho ricevuto tantissime testimonianze di stima, fiducia e sostegno. In molti hanno espresso il desiderio di darmi i loro suggerimenti, il loro punto di vista ed il loro supporto. Insomma, tanto entusiasmo mi fa pensare che la Lista Civica Nuova Grande Loano e la mia candidatura vengano giustamente interpretate per quello che vogliono essere: la possibilità di una svolta determinante per tutti i loanesi.


Giacomo Piccinini